Apple Watch: fashion tech!

 

Buona settimana a tutti 🙂

Iniziamola con un po’ di tecnologia… Ma senza perdere di vista lo stile! Questo l’obiettivo di casa Apple e del suo Apple Watch presentato in anteprima assoluta per l’Italia al Salone del Mobile 2015 di Milano il 17 aprile presso Carlo e Camilla in Segheria, il locale di Carlo Cracco. All’ evento, aperto al pubblico, tutti hanno potuto provare ed ammirare i diversi design pensati per questo oggetto del desiderio non solo degli appassionati di tecnologia ma anhe dei fashion addicted, ma nessuno ha potuto acquistarlo. E ancora non si conosce la data di uscita sul mercato italiano. Il lancio è previsto per il 24 aprile in Francia, Regno Unito, Germania, Usa, Giappone e Cina presso gi Apple store e le boutique di punta.

 Tim Cook, ceo di Apple, ha dichiarato di aver sviluppato il dispositivo più personale mai creato, tanti tipi di Apple Watch per tanti tipi di personalità!
“Da sempre puntiamo a una tecnologia che sia potente ma facile da usare. Più utile, più immediata, più vicina. E oggi nel rapporto fra uomo e tecnologia si apre un capitolo nuovo: Apple Watch. Fra tutti i nostri dispositivi è quello che sentirai più tuo, perché è il primo che nasce per essere indossato.”
“Un dispositivo da indossare è diverso da un dispositivo nato per stare in tasca o nella borsa, perché diventa un’espressione della tua personalità. Per questo i quadranti di Apple Watch sono totalmente personalizzabili nel look e nelle funzioni. Metti insieme tutte le possibili opzioni, e scoprirai che hai un’infinità di modi per rendere il tuo Apple Watch davvero tuo.”
0910_apple-iwatch_2000x1125-1940x1091
Innanzitutto è possibile scegliere tra due taglie diverse: con cassa da 38 mm e da 42 mm. Entrambe configurabili per essere utilizzate indifferentemente su entrambi i polsi; una gamma completa di cinturini disponibili in diverse tonalità e materiali, agganciati al quadrante tramite fibbie e fermagli di alta fattura. E’ inoltre possibile personalizzare i quadranti per rendere ancora più unico il proprio Apple Watch.

Tutto belissimo. Unica pecca? Beh, il costo non proprio alla portata di tutti: 349 dollari per il 38 mm e 399 per il 42 mm della versione Sport; per le versioni in acciaio inossidabile i prezzi variano da 599 a 1099 dollari per il modello da 42 mm, da 549 a 1049 per quelli da 38 mm.

Discorso a parte merita la versione iper mega super luxury in oro il cui prezzo parte da 10.000 dollari. A quanto pare non offre nessuna caratteristica o funzionalità in più rispetto alle altre versioni, ma rivoluzionaria è la forma e la tecnologia che nasconde lo scrigno a 24 carati, e soprattutto lo stesso oro con cui è stato realizzato: riformulato molecolarmente per aumentarne le caratteristiche tecniche di lavorabilità.

Cosa dire in conclusione: Signor Apple, non dico quello in oro perchè sarebbe chiedere troppo, ma anche uno della serie base, se le avanza, qui troverebbe un polso prontissimo ad accoglierlo 😉

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...